Home Approfondimenti Brand Finance 2018: comanda il Manchester Utd

Brand Finance 2018: comanda il Manchester Utd

188
0

È il Manchester United il club calcistico con il brand value più alto. È quanto emerge dalla Brand Finance 2018, la top 50 dei club mondiali con il valore del marchio più alto. La graduatoria, che tiene conto della quota del valore del club che dipende dalle strategie di marketing, vede ancora in testa i Red Devils, per il terzo anno consecutivo, con un brand value di quasi un miliardo e novecento milioni di dollari.

Il valore del brand del Manchester United è cresciuto del 9% rispetto allo scorso anno, grazie soprattutto al ritorno in Champions League della squadra di Mourinho. Al secondo posto, a circa 300 milioni di dollari di distanza, ci sono i Campioni d’Europa e finalisti della Champions League 2018 del Real Madrid con un valore del brand di poco superiore al miliardo e mezzo di dollari. Chiude il podio l’altra big di Spagna, il Barcellona, a 50 milioni di distanza dai madrileni.

Nelle restanti posizioni della Top 10 è un vero e proprio dominio inglese: Manchester City (5°, $ 1,331 mld), Liverpool (6°, $ 1,204 mld), Chelsea (7°, $ 1,195 mld), Arsenal (8°, $ 1,083 mld), Tottenham Hotspur (10°, $ 764 mln). Terze incomode sono il Bayern Monaco (4°, $ 1,151 mld) e il Paris Saint-Germain (9°, $ 748 mln). Nella classifica completa, la Premier League piazza, invece, ben 18 squadre, con un valore complessivo dei loro brand di 10,1 miliardi di dollari, superiori ai 4,4 dei club tedeschi,ai 3,9 di quelli spagnoli e ai soli 2,1 miliardi di dollari delle squadre italiane.

Brand Finance 2018: il risultato dei club italiani

I club italiani hanno registrato tutti una forte crescita: la prima in classifica è la Juventus, 11esima, con una crescita del 23%, dovuta soprattutto alla finale di Champions League della passata stagione, e un valore del brand pari a 605 milioni di dollari. Altri sei club italiani sono presenti nella Brand Finance 2018: l’Inter ha compiuto un grande salto dal 28° al 13° posto, in un solo anno, con un valore del brand di 475 mln di dollari e un incremento addirittura del 119% rispetto al 2017 (seconda solo al Lipsia in termini di crescita). Segue il Milan in 19esima posizione ($ 315 mln, +10%), la Roma in 24esima posizione ($ 264 mln, +46%) e il Napoli in 31esima ($ 183 mln, +3%). Entrano poi in classifica la Lazio, in 38esima posizione ($ 155 mln) e l’Atalanta ($ 136).

Per quanto riguarda, invece, la forza del brand, guida la classifica il Barcellona davanti a Real Madrid e Manchester Utd. Tra le italiane, la Juventus scende dalla quinta alla ottava posizione, il Milan è 11esimo, l’Inter 13esima, la Roma 16esima, il Napoli 19esimo, la Lazio 38esima e l’Atalanta 46esima.

Scarica qui la Brand Finance 2018.