Home Le notizie
 Il Var arriva anche in Premier League. Sarà attivo dalla prossima stagione

Il Var arriva anche in Premier League. Sarà attivo dalla prossima stagione

269
0
VAR Sportstar Magazine

Dalla prossima stagione anche la Premier League introdurrà nel proprio campionato il Video Assistant Referee, sperimentato quest’estate anche al mondiale. Il campionato inglese era l’unico tra i 5 principali d’Europa a non utilizzare ancora questa tecnologia: in Italia e in Germania, infatti, è attivo già dallo scorso anno, Francia e Spagna si sono aggiunte quest’anno.

La sperimentazione del Var in Inghilterra era già partita in FA Cup e Carabao Cup (la Coppa di Lega) ottenendo risultati molto importanti. Da qui, la decisione della Lega inglese di introdurlo anche nel massimo campionato.

L’annuncio è stato dato a seguito di un incontro con i club.

I club della Premier League hanno concordato in linea di principio l’introduzione del Video Assistant Referees (VAR) nella competizione dalla stagione 2019/20. In occasione dell’assemblea di oggi, ai club è stato fornito un aggiornamento sulle prove VAR non in diretta condotte dai League and Professional Game Match Officials (PGMOL) in questa stagione.

I principali insegnamenti tratti dall’uso di VAR nella FA Cup e nella Carabao Cup e in altri campionati di tutto il mondo sono stati discussi in dettaglio. Il programma di test non in diretta della Premier League rimarrà in vigore per il resto di questa stagione, con un’enfasi continua sul sabato pomeriggio, in cui sono giocate più partite contemporaneamente, e lo sviluppo di un protocollo chiaro per la comunicazione delle decisioni VAR ai tifosi.

La lega ora farò una richiesta ufficiale al Consiglio internazionale della Federcalcio e alla FIFA per utilizzare il VAR la prossima stagione“.