Home Le notizie
 La Roma riparte dalla panchina, Paulo Fonseca è il nuovo allenatore

La Roma riparte dalla panchina, Paulo Fonseca è il nuovo allenatore

179
0
Foto Twitter AS Roma

Contratto di due anni con opzione di rinnovo per il terzo. La Roma riparte dalla panchina per il prossimo campionato e si affida a Paulo Fonseca. Il 46enne nato in Mozambico è ufficialmente il nuovo allenatore dei giallorossi. Le prime notizie sul reale avvicinamento di Fonseca alla dirigenza della squadra capitolina si erano avute già venerdì scorso, dopo l’accordo arrivato tra la Roma e lo Shakhtar Donetsk, società a cui il tecnico era legato fino al 2020.

Dopo un tira e molla derivante dal mancato rispetto del gentlemen agreement tra lo Shakhtar e l’allenatore, si è trovata un’intesa scesa a due milioni, e inizialmente partita da 5 milioni di euro.

Paulo Fonseca arriva dunque a Roma dopo i tre anni in Ucraina. Con la squadra di Donetsk ha vinto tre campionato e tre coppe nazionali. Nel 2017 si è aggiudicata anche la Supercoppa d’Ucraina. Dopo un campionato deludente, i giallorossi potranno ora contare su una nuova guida, nella speranza di ottenere risultati migliori nella prossima soddisfazione.

Soddisfazione per l’arrivo di Fonseca da parte del presidente della Roma, James Pallotta. “Siamo lieti di dare il benvenuto a Paulo Fonseca nel Club – ha detto il numero uno della società -. Paulo è un allenatore giovane e ambizioso con esperienza internazionale, mentalità vincente ed è conosciuto per la sua idea di calcio coraggiosa e offensiva che potrà entusiasmare i nostri tifosi. Dalla prima volta che ci ho parlato ha subito espresso il suo desiderio di venire alla Roma e il suo entusiasmo nell’accettare una nuova sfida, iniziando a lavorare con i nostri calciatori per impostare una squadra di cui i tifosi possano sentirsi orgogliosi“.