Home Le notizie
 Il Chelsea perde la causa legale. 10 milioni ad Antonio Conte

Il Chelsea perde la causa legale. 10 milioni ad Antonio Conte

278
0
antonio conte Sportstar Magazine

Il Chelsea sarà costretto a risarcire Antonio Conte con 10 milioni di euro per l’esonero dell’allenatore italiano arrivato lo scorso luglio. Ad annunciare la notizia è stata la testata inglese Times, secondo cui però la questione non sarebbe del tutto terminata: il club di Londra, infatti, potrebbe ancora presentare ricorso nei confronti della decisione dei giudici e portare il procedimenti dinnanzi alla High Court.

La questione è nata l’estate scorsa quando l’allenatore italiano, sollevato dall’incarico e sostituito da Maurizio Sarri, decise di proseguire per vie legali nei confronti dei “Blues” chiedendo oltre ai 10 milioni di euro di stipendio spettanti anche un indennizzo perché la scelta tardiva del club gli avrebbe precluso l’opportunità di trovare una nuova squadra per la stagione attuale che sta terminando.

A quanto pare, quindi, dopo le numerose vittorie ottenute in campo, Antonio Conte avrebbe vinto anche la battaglia giudiziaria contro la sua ex squadra.