Home Le notizie
 Tiger Woods è il golfista che ha guadagnato di più in carriera

Tiger Woods è il golfista che ha guadagnato di più in carriera

82
0
tiger woods Sportstar Magazine

Ha fatto la storia del golf essendo tra i golfisti migliori di sempre. Tiger Woods, con quindici Major e ottantuno successi sul PGA Tour, potrebbe a breve superare i primati di Jack Nicklaus (diciotto tornei del Grande Slam vinti) e Sam Snead (ottantadue trionfi sul massimo circuito americano). Un primato, però, lo ha già raggiunto. Come riporta la classifica stilata da Golfweek, il campione californiano, infatti, è il golfista in attività che ha guadagnato più di tutti in carriera: 118.309.570 dollari incassati in premi. Un risultato straordinario se si pensa che dal 2013 al 2018 non ha vinto niente.

Al secondo posto di questa speciale classifica troviamo uno dei più grandi avversari di sempre di Tiger Woods: Phil Mickelson, detto Lefty per il suo swing mancino, finora ha guadagnato “solo” 90 milioni di dollari. Terzo classificato Vijay Singh, vincitore del Masters 2000 e al vertice dell’Official World Ranking tra il 2004 e il 2005, con guadagni superiori ai 71 milioni di dollari seguito da Jim Furyk, capitano del Team Usa alla Ryder Cup 2018 di Parigi con 71.216.128 dollari.

La classifica dei più “ricchi” del golf prosegue con Dustin Johnson (attuale leader mondiale), Justin Rose (campione olimpico di Rio 2016), Adam Scott, Sergio Garcia, Ernie Els, Matt Kuchar e Rory McIlroy.