Home Curiosità Il Presidente del Rennes dona 100 milioni per Notre-Dame

Il Presidente del Rennes dona 100 milioni per Notre-Dame

266
0
presidente del rennes Sportstar Magazine

Nei giorni scorsi il mondo intero è stato sconvolto dall’incendio che ha devastato la Cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Qualche ora dopo il Presidente Macron, con un discorso rivolto alla nazione, ha ribadito l’intenzione di coinvolgere tutti i francesi per ricostruire questo storico luogo sacro simbolo della fede cattolica.

Un sostegno molto importante è giunto dal presidente della Lega calcio francese (LFP), Nathalie Boy de la Tour, la quale ha affermato che “il mondo del calcio francese si mobiliterà per aiutare finanziariamente a ricostruire questa cattedrale che fa parte del nostro patrimonio. Questo è un aiuto che coordineremo con tutti i giocatori“.

Oltre alla n.1 del calcio francese, è intervenuto sulla questione il Presidente del Rennes François-Henri Pinault, il quale ha annunciato di aver deciso, insieme al padre, di “donare una somma di 100 milioni di euro per partecipare alla ricostruzione completa di Notre-Dame. Questa tragedia ha colpito tutti i francesi e tutti coloro che sono legati a valori spirituali. Di fronte a un dramma come questo, tutti vogliono ridare vita a questo gioiello del nostro patrimonio“.

François-Henri Pinault è il fondatore del gruppo Kering, che opera nel settore del lusso e possiede marchi come Gucci e Balenciaga.