Home Le notizie
 Salah è il calciatore africano dell’anno: l’egiziano vince per il secondo anno...

Salah è il calciatore africano dell’anno: l’egiziano vince per il secondo anno di fila

289
0
salah

Per il secondo anno consecutivo Mohamed Salah ha vinto il premio di “calciatore dell’anno” africano assegnato dalla Caf, la confederazione calcistica africana che ieri a Dakar ha proclamato vincitore l’attaccante del Liverpool ed ex Roma. Oltre a Salah, per il 2018 sono stati premiati Achraf Hakimi, terzino del Borussia Dortmund in prestito dal Real Madrid, come miglior giovane e Hervé Renard, commissario tecnico del Marocco, come allenatore dell’anno.

Un premio meritato, che arriva in un anno quasi perfetto per Salah. L’attaccante non è riuscito a vincere il Pallone d’Oro assegnato da France Football, ci è andato vicinissimo, ma questo può essere considerato un ottimo “premio di consolazione”. Il riconoscimento è stato assegnato da Dakar, in Senegal. Durante la serata sono stati assegnati anche altri premi. Achraf Hakimi, terzino del Borussia Dortmund in prestito dal Real Madrid, è stato insignito quale miglior giovane. Mentre il commissario tecnico del Marocco ha vinto il premio di allenatore dell’anno.

Così come riportato da un tweet del Caf, è stata stilata anche la lista dei giocatori africani nella formazione ideale dell’anno. E c’è anche un po’ di Italia. Tra questi, i difensori di Napoli e Juventus, Koulibaly e Benatia. Guardando agli altri campionati, invece, i difensori ivoriani Aurier del Tottenham e Bailly del Manchester United. Il portiere ideale, infine, è l’ugandese Denis Onyango. In attacco, ovviamente, Salah, “accompagnato” dal suo compagno di squadra del Liverpool, Mané, e il gabonese Aubameyang, in forza all’Arsenal.