Home Pillole di sport Ross Edgley, tremila chilometri a nuoto per circumnavigare il Regno Unito: un’impresa...

Ross Edgley, tremila chilometri a nuoto per circumnavigare il Regno Unito: un’impresa da record

296
0

Tremila chilometri a nuoto, senza mai toccare terra. 157 giorni per circumnavigare tutto il Regno Unito. È l’ultima impresa del 33enne Ross Edgley, originario del Lincolnshire. È il primo uomo in assoluto ad aver mai compiuto una fatica del genere. Una “nuotata” che ha messo a dura prova il suo fisico, il suo temperamento. Ha avuto l’occasione di fare incontri ravvicinati di ogni genere.

Nel Golfo di Corryvreckan, in Scozia, è stato attaccato da una medusa gigante. Lo ha preso sul volto, in un momento molto delicato, all’interno di un vortice che gli ha reso difficile ogni singolo movimento. Ma non si è fermato. È andato avanti. A Bristol, invece, una balenottera femmina ha nuotato con lui, facendogli compagnia per circa dieci chilometri.

Ross Edgley ha nuotato per 23 settimane, 12 ore al giorno. È uscito dall’acqua solo per dormire sul catamarano che lo ha seguito per tutto il percorso, a bordo del quale c’erano tre amici. Ha mangiato, in totale, 500 banane, perché ha consumato tra le 10 e le 15mila calorie al giorno. Secondo quanto appreso dai media britannici, si tratta di calorie consumate, quotidianamente, pari a cinque pranzi di Natale. E in quei 157 giorni, nonostante il costante sforzo fisico, è ingrassato di 10 chili.

Ha toccato terra il 4 novembre scorso. Il raggiungimento del traguardo lo ha fatto crollare. Ross Edgley ha ammesso di aver passato gli ultimi chilometri nuotando, e piangendo dalla gioia. I suoi occhialini si sono riempiti di lacrime. E la prima cosa che ha fatto, dopo aver toccato la sabbia con i piedi, è stato mangiare una pizza.